News

Videogiochi dalla Calabria: l’entusiasmo manda il sito in tilt

videogiochi

La prova online dei giochi, sul sito dell’autore reggino il Bak, ha avuto un incredibile aumento di richieste e domenica il sito è andato in tilt. Ironica la risposta del game designer: “spegnete gli smartphone e mangiate insieme”.

Nella giornata di domenica, 10 febbraio, il sito ilbak.it che ospita il gioco “Ritorno nel Castello” è andato in tilt a causa dell’impressionante aumento di visitatori virtuali. Ripristinato immediatamente già nella mattinata il sito conferma il riscontro positivo dei videogiochi che riprenderanno i più suggestivi scenari calabresi.

Ai visitatori rimasti temporaneamente fuori dal gioco il Bak ha risposto subito con un ironico messaggio che invita a dedicarsi ad altro come spegnere gli smartphone e trascorrere del tempo in famiglia.

In queste settimane lo sviluppo del gioco continua e aumenta l’interesse da parte degli spazi disposti a rientrare in questo innovativo progetto. Dopo aver fatto tappa al Castello Aragonese sembra che le prossime location saranno scelte lungo la costa calabrese e poi anche in quella siciliana dello Stretto.

Intanto continuano le attività alla Gilda degli Artisti di Reggio Calabria dove è possibile provare insieme all’autore i giochi da tavolo e le esperienze dal vivo proposte dall’associazione da ormai dieci anni. Un incredibile traguardo per un progetto unico nello scenario calabrese e che è diventato punto di interesse per turisti italiani ed esteri.

Il sito ilbak.it rimane il blog da seguire per restare aggiornati su tutte le iniziative legate alle attività del Bak e lo sviluppo di questi videogiochi che porteranno la Calabria sugli smartphone (ed i joystick) di tante persone.

In alto