Cronaca

Un arresto per detenzione e produzione di marijuana

cc droga melito

Nei giorni scorsi, i Carabinieri del Nucleo Radiomobile di Melito Porto Salvo hanno arrestato Caridi Domenico (nella foto a sinistra), 23enne di Condofuri, cc Caridi Domenicodisoccupato, incensurato, accusato di detenzione e produzione di sostanza stupefacente.

In particolare, i militari dell’Arma, durante un controllo alla circolazione stradale in Via Orlando di Melito Porto Salvo, hanno notato sopraggiungere una Fiat Cinquecento il cui autista, alla vista dei militari, tentava maldestramente la fuga impattando però autonomamente su un vicino marciapiede a causa dell’intenso traffico veicolare presente.

Bloccato e sottoposto a perquisizione, sul sedile anteriore del veicolo veniva rinvenuta una busta in cellophane di colore nero, al cui interno, custodita in ulteriori sacchi del tipo “sotto vuoto”, era presente 1 kg di sostanza stupefacente tipo marijuana. La successiva perquisizione domiciliare, consentiva anche il ritrovamento di due piante di cannabis indica, poste a dimora all’interno di vasi sul balcone che, al pari della rimanente sostanza stupefacente, veniva sottoposta a sequestro che successivamente sarà inviata al RIS di Messina per le analisi tossicologiche del caso.

L’Autorità Giudiziaria reggina, dopo aver convalidato l’arresto, ha disposto per l’arrestato gli arresti domiciliari presso la propria abitazione.

In alto