News

SpazioTeatro e la stagione che non c’è

spazio teatro tramontana 1

Pubblichiamo il comunicato di SpazioTeatro sull’annullamento per quest’anno della rassegna teatrale “La casa dei racconti”, sperando di poterli rivedere sulle scene al più presto e con sempre nuovi spettacoli, vista la necessità di cultura in Città.

“Come i più affezionati di voi avranno notato, quest’anno la consueta rassegna teatrale organizzata da SpazioTeatro, quella che da qualche anno abbiamo chiamato ”La casa dei racconti”, non è partita.

Abbiamo preso questa decisione con molta serenità, è quasi venuta da sé.

Non è stata premeditata, anzi, quest’estate gli obiettivi in proposito erano diversi; ma giunti agli ultimi mesi dell’anno, le condizioni per riaprire la Casa dei racconti come avremmo voluto non c’erano.

Assorbiti totalmente negli immani strascichi burocratici derivanti dal Ragazzi MedFest e da Fuoricentro – Periferie Creative, ma anche dall’esaltante debutto del Vento magico a novembre, abbiamo preferito prendere un respiro e riflettere un po’ su una delle nostre attività storiche: 17 anni, decine di artisti ospiti, una ventina di produzioni originali, un’invidiabile carrellata di articoli, foto, incontri, per noi una ricchezza immensa.

Ma non ci basta, non volevamo farlo per abitudine, forse non vogliamo realmente diventare maggiorenni, o forse…

Forse la “Stagione che non c’è” non è questa che è saltata, ma sarà la prossima, perché quello che vogliamo è creare una Stagione che ancora non c’è, qualcosa di nuovo e per noi rigenerante, che faccia tesoro degli anni passati, delle relazioni artistiche allacciate, ma anche dell’intenso lavoro che negli ultimi anni SpazioTeatro ha fatto nel campo del Teatro Ragazzi, che per noi è teatro a tutti gli effetti e tra le massime espressioni del teatro contemporaneo, per tutti.

Quindi andiamo avanti e… continuiamo a studiare. Continuiamo a progettare, ad esaltarci e a deprimerci per questo lavoro matto e bellissimo che è il nostro.

Grazie a chi vorrà ancora starci accanto. Le occasioni non mancano.

SpazioTeatro”

nella foto Tramontana

In alto