Archivio

Schiavone con “Cacciatori di tracce” a Palazzo Campanella.

cacciatori di tracce

Il 10 giugno prossimo, alle ore 16.30, a Palazzo Campanella, sede del Consiglio regionale, nel corso di una iniziativa promossa dalla Crpo verrà presentato il libro “Cacciatori di tracce”: del tenente colonnello dei Ris di Messina, Sergio Schiavone.

Nell’aula “Giuditta Levato”, a discutere ed approfondire, insieme con l’autore, diversi casi che hanno fatto la storia giudiziaria non solo del nostro Paese, attraverso strumenti di indagine divenuti nel tempo sempre più sofisticati ed innovativi, saranno: la presidente della Commissione regionale Pari opportunità, Giovanna Cusumano; il magistrato della sezione gip-gup del Tribunale di Reggio Calabria, Domenico Santoro, il vicepresidente dell’Ordine degli avvocati di Reggio Calabria, Carlo Morace ed il direttore de “Il Dispaccio” Claudio Cordova.

“Sarà questa un’occasione utile – spiega Giovanna Cusumano- per sottolineare, dalle angolazioni più varie, l’importanza che, sempre più nella pratica giudiziaria, assumono le tecniche d’indagine quale ausilio per la risoluzione di casi destinati, altrimenti, a non vedere la luce. Ed è con questo spirito che abbiamo pensato a questo momento di confronto e di approfondimento che vuole essere il più allargato e condiviso possibile”.

In alto