Eventi

Prosegue la stagione concertistica del Conservatorio Cilea

arpa - marianne gubri

Prosegue la XXVIII stagione concertistica del Conservatorio Cilea che durerà fino al 30 ottobre. Classica, barocca, jazz e popular con studenti e maestri italiani e stranieri.

«Non hanno bisogno di presentazioni. Sono stati scelti nel panorama musicale nazionale e internazionale sulla base di valutazioni prettamente artistiche che un’Istituzione pubblica senza fini di lucro come la nostra può e deve permettersi di fare, sia pur entro i ristretti limiti del proprio budget, rimanendo a debita distanza da diffuse logiche di profitto e conventicola che mal si sposano con la promozione della qualità artistica» precisa con soddisfazione la Prof. Maria Grande, direttore della massima istituzione accademica musicale reggina.

L’asse portante è la musica classica, ma in conservatorio si studia anche dal jazz alla popular music. Ecco, quindi, concerti molto diversi tra loro, che si aggiungono ai 13 realizzati durante la prima parte della Stagione, svoltasi nel maggio e giugno scorsi, che ha incontrato il gradimento di un pubblico sempre attento e numeroso.

Oggi, martedì 9 ottobre, alle ore 18.00, al Castello Aragonese di Reggio Calabria, con ingresso libero, si terrà il concerto di arpa barocca di Marianne Gubri.

In alto