Gustovagando

Palermo Misterica. Passeggiata notturna alla scoperta dei simboli occulti

sicilia Palermo Piazza Pretoria

Nell’ambito della manifestazione “Le Notti di BCsicilia” si terrà oggi mercoledì 1 agosto alle 21.30: “Palermo Misterica. Passeggiata notturna alla scoperta dei simboli occulti fra le strade e i monumenti del Centro storico”. L’appuntamento è a Piazza Marina (presso la Fontana del Garraffo) e la conclusione a Piazza Pretoria. La manifestazione è promossa dalla Cooperativa Dedalus, I labirinti dell’arte e BCsicilia, per la salvaguardia e la valorizzazione dei beni culturali e ambientali, con il patrocinio dell’Assessorato Regionale dei Beni Culturali e dell’Identità Siciliana.

Palermo Misterica è un originale percorso alla scoperta dei simboli occulti fra le strade ed i monumenti della nostra città: dal simbolo astrologico della triquetra, al genio di Palermo sino alla lettura esoterica della fontana pretoria. Partendo da piazza Marina, ci si soffermerà davanti la fontana del Garraffo, un tempo collocata nell’omonima piazza alla Vucciria, che permetterà di discutere sulla figura di Cerere, la portatrice del grano in Sicilia, e quindi della triquetra, simbolo astrologico apotropaico legato all’Isola. Da piazza Marina ci si addentrerà all’interno del mercato della Vucciria e dinnanzi all’edicola del Genio, si affronteranno le simbologie ad esso legate, in relazione al culto di Saturno e quindi a quello, solo apparentemente antitetico, di Santa Rosalia. L’ultima tappa sarà la piazza Pretoria, dove ci si concentrerà sull’omonima fontana, capolavoro del rinascimento fiorentino, e la si analizzerà dal punto di vista degli iniziati: tra le sculture si ritroveranno alcune figure come quella di Ermete Trismegisto e simboli occulti, poi ripresi dalla Massoneria, legati all’esoterismo platonico, egettizzante e quindi cattolico, sulle orme degli scritti del Veneziano e di Padre Biagio di Benedetto.

nella foto Piazza Pretoria a Palermo.

In alto