Sport

La Vis s’impone sul Basket Villa 70 – 61

vis rc villa palla a due

Al termine di un match soffertissimo, agonisticamente intenso e dal finale convulso, la Barbecue Vis Reggio Calabria ha la meglio sull’Eraclesofà Italia Villa San Giovanni e si assicura i play off con sei turni d’anticipo. Tanti applausi vanno comunque agli ospiti, capaci di sfiorare il colpaccio contro la vice capolista, priva ieri di Soldatesca e di capitan Rizzieri.

Il primo quarto è un Warwick show. L’inglese della Vis mette a referto 15 punti ed è il principale artefice del primo strappo dei padroni di casa (21 – 12). Nel secondo periodo il vantaggio dei bianco amaranto aumenta fino al 36 – 21 dell’intervallo lungo. Match finito? Neanche per idea. Le triple di Meduri e uno scatenato Vazzana siglano un parziale di 22 – 8 in apertura di terzo quarto che riporta Villa fino al il -1 (44 – 43), ma le conclusioni dalla lunga distanza di Lobasso (ben 3) ricacciano indietro i nero verdi e ridanno ossigeno alla Vis (54 – 47). Gli ospiti, mai domi, si rifanno nuovamente minacciosi, trascinati da un Vazzana sempre più “on fire”. A 1’50” dalla sirena, sul 64 – 61, Scordino fallisce la tripla del pareggio. Skurdauskas dalla lunetta e una “bomba” dall’angolo del solito Lobasso chiudono i giochi in un finale a nervi tesi in cui a farne le spese sono coach D’Arrigo e Vinci, entrambi espulsi dalla terna arbitrale.

Questo il tabellino della partita:

Barbecue Vis Reggio Calabria – Eraclesofà Italia Villa San Giovanni 70 – 61   (21 – 12,  36 – 21,  54 – 47)

Barbecue Vis Reggio Calabria: Barrile 7, Neri, Warwick 22, Skurdauskas 16, Lobasso 20, Viglianisi 5, Spasojevic, Fazzari, Martino n.e. Allenatore: Polimeni. Assistenti: D’Arrigo e Nusco.

Eraclesofà Italia Villa San Giovanni: Meduri 13, Vinci 3, Vazzana 20, Barreca 2, Scordino 9, Costabile 11, Pitasi 3, Miloro, Versace n.e., Andolfi n.e., Cernescu n.e. Allenatore: D’Agostino. Assistenti: Modaffari e Pensabene.

Arbitri: Caputo e Gallo.

nella foto la palla a due del match

In alto