LifeStyle

La rivoluzione di Casa Comerci

Solo posti in piedi per la degustazione offerta dall’azienda vinicola Casa Comerci che si è tenuta lo scorso 25 marzo presso il centralissimo wine bar Le Rose al Bicchiere. Una bellissima storia, quasi romantica, quella di un’antica cantina che ci viene sapientemente raccontata da Cesare Petracca, imprenditore agronomo artefice, insieme ai proprietari di Casa Comerci, della rinascita di questa impresa e di un differente modo di bere made in Calabria. Le tre tipologie di vino, il Libìci, il Granatu e il Rèfulu – rispettivamente Magliocco in purezza, rosato Magliocco canino e Greco Bianco –  raccontano, sorso dopo sorso, di una splendida terra che si staglia dalle pendici del Monte Poro, siamo a Badia di Nicotera (VV), fino alla Piana di Gioia Tauro, perdendo lo sguardo sul Mediterraneo e le Isole Eolie. Ed è in questo particolare contesto geografico, lontano dalle mappe tipiche delle cantine nostrane, che nasce un vino molto beverino dal gusto raffinato, distante al palato dalla pienezza caratteristica delle produzioni calabresi. Casa Comerci, quindi, con la sua proposta sposta il baricentro vinicolo nella nostra regione, cercando, con successo, di affermare un gusto differente nel bere e contribuendo ad un vero e proprio rinascimento del settore enologico made in Calabria.

di Gaia Branca

In alto