Cultura

Intelligence, Angelo Tofalo ha concluso l’Università d’Estate

intelligence caligiuri - tofalo

Intelligence, Angelo Tofalo ha concluso l’Università d’Estate diretta da Mario Caligiuri. Le lezioni tenute da Lorenzo Guerini e Alessandro Ferrara.

“Con molta prudenza ma è bene affrontare la discussione su una futura separazione tra competenze interne ed esterne per i Servizi nazionali di intelligence, perché i confini territoriali sono sempre più labili e quelli Cyber addirittura inesistenti”. È quanto ha dichiarato il sottosegretario alla difesa Angelo Tofalo, concludendo la seconda edizione dell’Università d’Estate sull’Intelligence a Soveria Mannelli presso la Biblioteca “Michele Caligiuri”. Il sottosegretario ha inoltre ripreso sua proposta di istituzione di una agenzia italiana. appositamente dedicata al cyber spazio, sul modello della NSA statunitense”. Tofalo ha anche affrontato la necessità di formare appositi professionisti aziendali sia nella comunicazione di crisi, e a tale proposito ha ricordato quanto è avvenuto nella tragica vicenda del crollo del Ponte Morandi a Genova, e sia di fornire a tutti gli studenti gli strumenti adeguati per difendersi dalla disinformazione, soprattutto in Italia “dove c’è un sistema mediatico che va saputo interpretare”, sviluppando il metodo scientifico e il pensiero logico.  Ha poi auspicato il rafforzamento dell’industria della difesa europea e l’importanza sempre più decisiva del fattore umano nell’intelligence.

Tofalo è stato salutato dal Sindaco di Soveria Mannelli Leonardo Sirianni e introdotto da Mario Caligiuri, Direttore del Master in Intelligence  dell’Università della Calabria che promuove la manifestazione, con la collaborazione della Fondazione “Italia Domani” e della Rubbettino Editore, mentre la segreteria organizzativa è stata curata dall’associazione culturale “Fiore di Lino”. Caligiuri insieme al Direttore del Centro Studi Americani Paolo Messa e al Direttore della Luiss Business School Paolo Boccardelli, è il Direttore dell’Università d’Estate sull’Intelligence.

Le lezioni nei giorni precedenti, che sono state frequentante da partecipanti provenienti da tutta l’Italia, sono state tenute dal Presidente del Comitato Parlamentare per la Sicurezza della Repubblica Lorenzo Guerini e dal rappresentate della Presidenza del Consiglio dei Ministri Alessandro Ferrara. Alle lezioni sono intervenuti anche il Rettore dell’Università della Calabria Gino Crisci, il Segretario del Centro Studi Americani Paolo Messa e il Comandante della legione dei Carabinieri della Calabria Vincenzo Paticchio.

In alto