Hobby & Hi-Tech

Grande successo per “Estate ragazzi 2017”

Rossano estate ragazzi

Archiviata, con grande successo, la prima edizione di “Estate Ragazzi” nel centro storico di Rossano. L’iniziativa, voluta fortemente da don Domenico Simari, ha visto la partecipazione di circa 200 bambini, dalla scuola Primaria a quella Secondaria di I° Grado, guidati da 50 bravi animatori. Questi, per l’occasione, hanno vissuto un’esperienza straordinaria, oltre di grande divertimento, tra giochi di società ed attività ludiche, in cui non sono mancati, tra l’altro, momenti di piena aggregazione e socializzazione fra tutti i partecipanti. Nella serata conclusiva, all’interno di “Villa Labonia” nel cuore del centro storico bizantino, si è celebrata, dapprima, la Santa Messa presieduta da don Domenico Simari e, successivamente, si è dato vita alla festa finale che ha visto protagonisti le diverse squadre (azzurra, rossa, blu, gialla e verde). Nel corso della serata, inoltre, non sono mancati momenti di divertimento con l’animazione live di Sprite e Coca Cola, di Filomena Capalbo e, soprattutto, dei due bravi ballerini: Antonietta De Simone e Luca Bauleo della Scuola “Artisti” che hanno animato l’evento con una serie di balli di gruppo che ha coinvolto grandi e bambini. Al termine della serata, dopo un ricco buffet dolce e salato, sono stati consegnati gli attestati di riconoscimento a tutti gli animatori ed a quanti hanno collaborato attivamente alla realizzazione e alla buona riuscita della prima edizione. Fra questi figurano: Carmela Calabrò, Rita Santoro, Maria Paola Nicoletti, Marilù Brunetti, Pina Ottomano, Maria Gallina, Annarosa Occhiuzzo, Maria Ascolillo, Pina Le Rose, Luigi e Adele Pignataro. Complimenti, oltre a don Domenico Simari, a tutti gli animatori per aver dato vita alla lodevole iniziativa nell’incantevole centro storico bizantino. Questi, ad ogni modo, si sono presi cura, durante la prima edizione di “Estate Ragazzi” in Rossano centro, dei tanti bambini residenti nel borgo antico coinvolgendoli, allo stesso tempo, in diversi giochi di società in cui si sono vissuti, tra l’altro, momenti di svago, di sano divertimento, di piena aggregazione e socializzazione. Don Domenico Simari, nel ringraziare i numerosi sponsor e quanti hanno collaborato alla buona riuscita dell’evento in città, ha rinnovato l’appuntamento per la prossima edizione 2018.

ANTONIO LE FOSSE

In alto