News

Differenziata, dagli ecocompattatori dati super

FORCINITI - crosia

Forciniti: Abbiamo eliminato quasi totalmente la plastica dai rifiuti.

Ecco i primi dati scientifici, sulla base di un anno solare, della frazione di raccolta differenziata relativa alla plastica e ai materiali metallici di piccola dimensione. Risultati incoraggianti e che, ancora una volta, posizionano il Comune di Crosia tra le realtà civiche più virtuose della Calabria in ambito di gestione dei rifiuti. Sono stati 120.300 (89.800 postazione Via Almirante e 30.500 postazione piazzale Ferrovia) i conferimenti presso i due eco compattatori cittadini da Settembre 2017 a Settembre 2018. Forciniti: Progetto sicuramente migliorabile e ampliabile.

Sono questi i dati forniti dalla Forever Plast, agenzia internazionale con sede a Padova, che gestisce i compattatori di Via Almirante e Piazzale Ferrovia.

Siamo diventati una cittadina virtuosa – commenta il vicesindaco e assessore all’Ambiente, Serafino Forciniti – in ambito di gestione dei rifiuti e nella capacità, ormai insita nei cittadini, di differenziare gli scarti. I dati di lavorazione dei due compattatori cittadini, nell’ultimo anno solare, ci restituiscono una cartina di tornasole difficile da smentire e che non si lascia a commenti supposti. C’è una certezza derivante dal fatto che i cittadini hanno imparato a fare la differenziata. Certo, non possiamo definirci totalmente soddisfatti e questo non perché ci sono defaillance nel sistema di gestione rifiuti ma perché siamo convinti che si deve fare di più per arrivare a quota differenziata 100%. Nelle prossime settimane intensificheremo le attività di sensibilizzazione dei cittadini, cercheremo di installare nuovi ecocompattatori nei quartieri più popolati e avvieremo una campagna di coinvolgimento delle scuole e delle attività commerciali. Abbiamo quasi del tutto eliminato la plastica dai nostri rifiuti e questo è stato possibile grazie alla capacità persuasiva delle politiche ambientali dell’Amministrazione Russo e dalla perseveranza dei cittadini che hanno capito che differenziare – conclude – è un valore aggiunto che lasceremo alle generazioni future.

Nei prossimi giorni, inoltre, informa l’Assessore all’Ambiente, saranno distribuite a tutte le famiglie del centro storico di Crosia, del centro urbano di Mirto e delle contrade il kit di buste e sacchetti domestici per la raccolta dell’umido. Anche in questo caso – aggiunge Forciniti – dettiamo il passo in quella che è l’educazione civica e ambientale.

©CMPAGENCY

In alto