Sport

Curiosità 8^ giornata Campionato Calcio 2018 – 19

higuain e suso milan

L’ottava giornata si è svolta tra venerdì 5 e domenica 7 ottobre dopo le partite delle Coppe europee che hanno visto la vittoria di 5 squadre italiane sulle 6 impegnate e precisamente in Champions la Juventus, in casa, 3 – 0 con lo Young Boys, la Roma, sempre in casa, 5 – 0 con il Viktoria Plizen, il Napoli 1 – 0 sul Liverpool e l’Inter, fuori casa, 2 – 1 sul PSV. Per l’Europa League il Milan ha vinto sull’Olympiacos, a San Siro, per 3 – 1 mentre la Lazio ha subito l’unica sconfitta contro l’Eintracht, a Francoforte, per 4 – 1 ma giocando l’ultima mezz’ora in 9.

Nell’anticipo di Venerdì sera il Torino ha battuto il Frosinone dopo essersi fatto raggiungere dal 2 – 0.

Sabato il Cagliari ha sconfitto il Bologna con un gol per tempo, la Juventus ha vinto a Udine con due gol nel primo tempo, in cui ha stretto alle corde la squadra friulana, segnati da Bentancur (al suo primo gol in Italia) e Ronaldo. Ottava vittoria su 8 in campionato e decima consecutiva comprese le coppe, unica squadra in Europa. La sera la Roma ha vinto ad Empoli con 1 rete per tempo di Nzonzi e Dzeko.

Domenica all’ora di pranzo il Genoa passa subito in vantaggio sul Parma con il nono gol del polacco Piatek in 7 gare consecutive, eguagliando il record di Batistuta della Fiorentina, ma poi si fa rimontare dal Parma che nel primo tempo segna 3 gol e vince. A seguire La Sampdoria vince a Bergamo sull’Atalanta, che si ritrova così a un solo punto dalla zona retrocessione. Dove è finita la bella squadra di mister Gasperini? Sempre nel pomeriggio di domenica la Lazio prevale, in casa, sulla Fiorentina con un gol di Immobile e il Milan batte a san Siro il Chievo, che resta ancora sotto zero, con una doppietta di Higuain e gol del solito Bonaventura e assist di Suso. Per il Chievo ha segnato Pellissier, giocatore più anziano ad essere andato in gol in tutti i campionati europei di quest’anno.

Nella serata il Napoli prevale sul Sassuolo, con gol di Ounas al terzo minuto e poi del solito Insigne, divenuto con Ancelotti un killer del gol, e l’Inter vince a Ferrara sulla Spal con una doppietta di Icardi, inframmezzata da un gol di Paloschi ed un rigore fallito da parte della Spal.

Atalanta Sampdoria 0 1
Cagliari Bologna 2 0
Empoli Roma 0 2
Genoa Parma 1 3
Lazio Fiorentina 1 0
Milan Chievo 3 1
Napoli Sassuolo 2 0
Spal Inter 1 2
Torino Frosinone 3 2
Udinese Juventus 0 2

In media inglese hanno punteggio positivo: Juve (8) e Napoli (2 punti) e Inter (zero).

Per le città con due squadre giornata ottima per Milano, Roma e Torino con bottino pieno (6 punti), media per Genova con 3.

Nell’ottava giornata non si sono avuti pareggi, come in quella precedente, ma 5 vittorie casalinghe e 5 fuori casa;

49 giocatori ammoniti e 1 espulso, Rogerio del Sassuolo al minuto 87 sul 2 – 0;

sono state segnate 26 reti con 3 negli ultimi 15 minuti e recupero, di cui 2 decisive; falliti 2 rigori: Caputo dell’Empoli tira alto sul 2 – 0 al 58’, Antenucci della Spal tira a lato sullo 0 – 1 al 18’.

la squadra che ha segnato più gol è la Juventus (18) e meno il Frosinone (3); la difesa più imbattuta è quella della Sampdoria con 4 reti, la più perforata è quella del Frosinone con 21. La Juve ne ha subiti 5 ed ha la seconda difesa.

La classifica marcatori vede al comando Piatek (Genoa) con 9 reti seguito a 6 da Insigne (Napoli), a 5 da Defrel (Sampdoria) e Immobile (Lazio), a 4 da De Paul (Udinese), Ronaldo (Juventus), Mandzukic (Juventus) e Higuain (Milan), a 3 da Benassi (Fiorentina), Boateng (Sassuolo), Bonaventura (Milan), Pavoletti (Cagliari), Gomez (Atalanta), Rigoni (Atalanta), Icardi (Inter), Milik (Napoli), Caputo (Empoli) e Gervinho (Parma).

La classifica dopo l’ottava giornata è:

punti

delta reti media inglese punti delta reti

media inglese

Juventus 24 13 8 Genoa (*) 12 -2 -3
Napoli 18 5 2 Torino 12 0 -4
Inter 16 6 0 Cagliari 9 -3 -7
Lazio 15 2 -1 Spal 9 -4 -7
Sampdoria 14 8 -2 Udinese 8 -2 -8
Roma 14 6 -2 Bologna 7 -6 -9
Fiorentina 13 8 -3 Atalanta 6 -2 -10
Parma 13 1 -3 Empoli 5 -5 -11
Sassuolo 13 1 -3 Frosinone 1 -18 -15
Milan (*) 12 5 -1 Chievo (-3) -1 -13 -14
(*) 1 partita in meno

La nona giornata si svolgerà tra sabato 20 e lunedì 22 7 ottobre, dopo la sosta per la nazionale, e vedrà per le zone alte della classifica: Juventus – Genoa, Udinese – Napoli, Fiorentina – Cagliari, Parma – Lazio, Roma – Spal, Sampdoria – Sassuolo e il derby meneghino Inter – Milan.

 Per le posizioni subito a ridosso ci sarà Bologna – Torino mentre per la zona retrocessione Chievo – Atalanta e Frosinone – Empoli.

nella foto Higuain e Suso del Milan

F.T.

In alto