Politica

Conia, la Sanità in Calabria

Michele-Conia

Comunicato sulla stato della Sanità in Calabria di Michele Conia, Sindaco di Cinquefrondi e componente della Direzione Nazionale di Sinistra Italiana.

“Ho sottoscritto un documento, insieme ad altri Sindaci, nel quale si “ritiene urgente il superamento della gestione commissariale” della sanità in Calabria. Con grandi titubanze e non senza comprenderne la partita politica che dietro questa questione “alcuni” stanno giocando ho fatto prevalere, però, il bene dei cittadini calabresi che sicuramente pagano le conseguenze di questa gestione commissariale. Ciò premesso è chiaro a tutti che i problemi della sanità calabrese non sono solo quelli legati al commissariamento così come mi è chiarissimo che questa presa di posizione doveva essere presa molto prima (parliamo di ben 7 anni di commissariamento) ed invece avviene in questi giorni in piena campagna elettorale.

In ogni caso, per totale chiarezza, si sta chiedendo di bocciare un commissario che lo stesso Partito Democratico ha nominato e questo dovrebbe far riflettere tutti in modo onesto e senza gioco di parti proprio perché parliamo della salute di tutti noi. Auspico che questo sia l’inizio di un cambio radicale della gestione della sanità in Calabria perché quanto subiamo quotidianamente è insopportabile e vergognoso e che i Sindaci verremo coinvolti non solo per le firme, ma per tutelare i diritti dei nostri cittadini e dei nostri territori e di quelle persone che spesso ci ritroviamo nelle nostre stanze a piangere perché non hanno i soldi per affrontare viaggi della speranza.”

In alto