Gustovagando

Coldiretti, Apocc e FdAI per la promozione del Pecorino Crotonese DOP

Pecorino crotonese DOP

Coldiretti, Apocc e FdAI (Firmato dagli Agricoltori Italiani): accordo di filiera, per la promozione e la vendita di Pecorino Crotonese DOP. Un aiuto concreto ai pastori calabresi.

Oggi, venerdì 14, e sabato 15 giugno nei supermercati calabresi di CONAD ci sarà una speciale vendita e promozione del Pecorino Crotonese DOP. Un accordo di filiera che vede protagonisti l’APOCC (Associazione Produttori Ovini Caprini della Calabria) con Firmato dagli Agricoltori Italiani e Coldiretti Calabria. La vendita proseguirà anche dopo, ma in questi due giorni, la promozione prevede una degustazione guidata per i cittadini-consumatori, che possono scoprire e apprezzare la prelibatezza di questo formaggio a pasta dura, semicotta, prodotto esclusivamente con latte intero di pecora e che risponde alle condizioni e requisiti previsti da un rigido disciplinare di produzione. La zona geografica di produzione è un’area omogenea sia dal punto di vista geografico che storico-culturale e coincide, sostanzialmente, con il territorio del Marchesato di Crotone. L’areale di produzione è caratterizzato dalle tipiche colline locali di argilla del Crotonese e dalla fascia montana confinante con la provincia di Crotone, che va dalla Sila Piccola alla Sila Grande, dove insiste la. gran parte dei pascoli naturali estivi per le greggi. “E’ una iniziativa e un accordo molto importate e significativo – sottolinea Franco Scarpino presidente dell’APOCC. Gli allevamenti ovini sono un comparto di eccellenza del Made in Calabria agroalimentare che, con la pastorizia, garantisce un presidio socio-economico e ambientale dei nostri territori, in particolare nelle aree interne, e rappresenta anche un patrimonio ineguagliabile di biodiversità. I pastori, inoltre, svolgono un ruolo insostituibile per l’economia, il turismo, l’ambiente e la stabilità sociale del territorio.” Nei momenti di crisi di alcune produzioni – commenta Franco Aceto, presidente di Coldiretti Calabria – siamo pronti sempre a reagire con iniziative mirate. Con questa vendita vogliamo assicurare agli allevatori il pagamento del latte per la produzione del pecorino crotonese DOP ad un prezzo giusto ed equo che premi la qualità del lavoro, permetta investimenti e garantisca reddito e lavoro ad intere famiglie. Sostenere con i propri acquisti la produzione di Pecorino Crotonese DOP significa aiutare il proprio territorio e contrastare anche l’abbandono delle aree più difficili, dove i pastori svolgono un ruolo insostituibile di presidio e tutela, senza dimenticare che l’origine dei prodotti agricoli è la migliore garanzia per il consumatore. Questa – conclude il Presidente di Coldiretti Calabria – è un’esperienza positiva di collaborazione tra agricoltori e distribuzione che punta a valorizzare le eccellenze calabresi che ci proponiamo di poter replicare per molti altri prodotti del made in Calabria che meritano di stare sulle tavole di tutti i consumatori.”

In alto