Spettacolo

CheekToCheek a Messina Ian Fisher Band

ian fisher

Prosegue la collaborazione musicale che il Clan Off Teatro di Messina ha avviato con il Play Music festival di Reggio Calabria, giunto quest’anno alla sua VII edizione, con la direzione artistica di Alessio Laganà e dell’Associazione culturale Soledad, con la collaborazione di Sergio Gimigliano del Peperoncino Jazz Festival.

Sul palco del Clan Off Teatro oggi, giovedì 22 marzo, con inizio alle 21.30, per il secondo appuntamento messinese del Play music Festival, si esibirà Ian Fisher e la sua band composta da Ian Fisher, voce e chitarra, Andreas Laudwein, al basso, Ida Wenez, alle tastiere, e Camillo Mainque, batteria.

Ian Fisher è un cantautore country senza patria, di origine statunitense e di stanza in Europa, la sua musica un amalgama di country-folk, rock e infl.

Cantautore prolifico e musicista itinerante, con più di mille canzoni e altrettanti concerti all’attivo. È nato e cresciuto in una fattoria del Missouri, ma a ventun anni si è trasferito in Europa, dove si è stabilito. La musica di Ian Fisher è un amalgama unico delle sue radici legate al country-folk americano e del suo approccio europeo ai ritmi e alle melodie, talvolta ruvido, talvolta accattivante. È un musicista senza patria del mondo contemporaneo.

Rintracciare ed elencare tutte le canzoni incise da Ian, o le rassegne alle quali ha partecipato, è praticamente impossibile: tra composizioni giovanili, collaborazioni con numerosi artisti europei, singoli riediti e nuovi inediti si supera abbondantemente il migliaio di brani. Lo stesso dicasi per i concerti e i festival in giro per l’Europa e per il mondo ai quali Ian prende parte senza sosta da più di dieci anni.

In alto