Politica

CdM: proroga scioglimento 4 Comuni e nomina 3 Viceministri

palazzo chigi

CdM delibera la proroga dello scioglimento di quattro Consigli comunali e la nomina a Viceministro di tre Sottosegretari. In Calabria non andranno al voto il 21 ottobre i Comuni di Bova Marina e Laureana di Borrello.

Il Consiglio dei Ministri nella seduta n. 19 di ieri, giovedì 13 settembre, riunitosi sotto la presidenza del Prof. Giuseppe Conte, su proposta del Ministro dell’interno Sen. Matteo Salvini, ha – tra l’altro – deliberato la proroga dello scioglimento e della gestione commissariale dei Consigli comunali di Bova Marina e di Laureana di Borrello, entrambi in provincia di Reggio Calabria, nonché dei Consigli comunali di San Felice a Cancello (Caserta) e Parabita (Lecce).

I provvedimenti sopra menzionati sono stati deliberati, a norma dell’articolo 143 del Testo unico delle leggi sull’ordinamento degli enti locali (TUEL), in considerazione della necessità di completare l’azione di ripristino dei principi di legalità all’interno delle amministrazioni comunali.

Nella medesima seduta Il Consiglio dei Ministri, su proposta dei Ministri competenti, ha deliberato l’attribuzione del titolo di Viceministro ai seguenti Sottosegretari:

  • on. Dario Galli allo sviluppo economico;
  • on. Edoardo Rixi alle infrastrutture e trasporti;
  • on. prof. Lorenzo Fioramonti all’istruzione, università e ricerca.
In alto