Eventi

Calabria Blues Passion, inizio scoppiettante

calabria passions 091BLUES

Venerdì 21 si apre con le magie di Matthew Lee. Sabato 22 Piu e la X-Jam “Singin’ The Divas”

Calabria Blues Passion 2017 – XV Memorial “Marco Fiume”, domani, venerdì 21 luglio, si accendono i riflettori sulla più importante manifestazione musicale calabrese itinerante dedicata al Blues. Otto dei più grandi interpreti della musica Blues, Jazz, Swing, Soul, Rythm& blues e Rock’n’Roll si esibiranno nel corso delle quattro serate. Si parte da Rossano, dalla suggestiva Piazza del Fondaco di Sant’Angelo, dove si svolgeranno le prime due tappe, quella del 21 e del 22 luglio, con gli091BLUEs (nella foto di copertina), la band siciliana che ha vinto “Obiettivo Blues In” del Pistoia Blues Festival e lo straordinario performer, pianista e cantante Matthew Lee. E poi ancora Francesco Piu Trio e la band X-Jam “Singin’ The Divas” & Guest.

Venerdì 21 luglio – Primo concerto con gli 091BLUEs, siciliani doc che proporranno brani inediti utilizzando anche la lingua natia.Un mix di Blues, Blues/Rock e Rock’n’Roll, capace di unire due mondi così lontani: l’America e la Sicilia. Nei loro live è facile scorgere le influenze americane di Freddie King, Buddy Guy e britanniche di John Mayall e Peter Green. Nascono a Palermo nel 1991, originariamente come cover band, proponendo un repertorio che ripercorreva le tappe più significative del blues americano e del blues britannico.Nel corso della loro lunga attività concertistica, che li vede in giro per tutta la Sicilia, la Band decide, nel 2015, di abbracciare un nuovo progetto musicale, iniziando a comporre brani propri utilizzando anche la lingua natia, ironizzando, calabria passions MATTHEW LEEnei testi, sui vizi e sulle virtù dei siciliani raccontando aneddoti, filastrocche e tradizioni tipiche della loro terra, il tutto in chiave rigorosamente blues. – Secondo concerto con MATTHEW LEE QUARTET (foto a lato). Con il ritorno al festival del pianista e performer pesarese, Matteo Orizi, gli organizzatori della kermesse hanno voluto offrire a un pubblico più ampio, l’opportunità di godere di uno spettacolo eccezionale, che lo scorso anno ha incantato il Lungomare Centofontane di Mirto. Matthew Lee, infatti, è uno straordinario performer, pianista e cantante innamorato del Rock’n’Roll, che ha fatto propri gli insegnamenti dei grandi maestri del genere. Un vero talento, un fenomeno degli 88 tasti. La sua energia e il suo dinamismo al piano fanno tornare alla mente il grande Jerry Lee Lewis mentre la sua voce calda ed espressiva e le sue ballate ricordano il primo Elton John. Matthew Lee suona il piano in modo stravagante: con i piedi, con i gomiti, da sotto la tastiera o anche con le spalle voltate allo strumento. Oltre ai classici del Rock and Roll e a brani di sua composizione, rielabora alcuni brani storici della musica italiana come “Nel blu dipinto di blu”.

calabria passions FRANCESCO PIUSabato 22 luglio – Primo concerto con FRANCESCO PIU TRIO (foto a sinistra). Una miscela esplosiva di blues, funky e soul! Francesco presenterà il suo ultimo album, “Peace and Groove”, già insignito di prestigiose recensioni e riconoscimenti, ultimo dei quali il Premio Mario Cervo, ricevuto a Olbia. La sua musica è un calderone di suoni mediterranei, alcuni che richiamano la sua terra natia, la Sardegna, e poi funk e soul con il blues a fare da filo conduttore. W/ Giovanni Gaias & Gianfranco Marongiu. Secondo concerto con la X-JAMcalabria passions X-JAM &“SINGIN’ THE DIVAS” &“SINGIN’ THE DIVAS” W/YELENA BAKER & DEVIANA P (foto a destra). Un Super gruppo che propone un fantastico repertorio della Black Music, interpretato da vocalist e musicisti eccezionali. “Singin’ The Divas” vuole essere ed è in sostanza un tributo alla musica nera al femminile, pensato e realizzato seguendo un preciso periodo storico – dagli anni ’60 ai nostri giorni – attraverso le figure delle più grandi interpreti che ci hanno regalato canzoni straordinarie e grandi emozioni.

Tutti gli spettacoli sono ad ingresso gratuito con inizio a partire dalle ore 21.30

Il Calabria Blues Passion 2017 – XV Memorial Marco Fiume, che quest’anno sarà dedicato anche alla memoria di CandyeKane, è promossa in partnership con Italian Blues Union e European Blues Union, con il patrocinio della Presidenza del Consiglio regionale della Calabria, dei Comuni di Rossano, Cassano Jonio e Crosia e della direzione del Parco Archeologico della Sibaritide e la main sponsorship di Enel Italia Srl.

©CMPAGENCY 

In alto