Spettacolo

Benvenuti a Marwen

Benvenuti a Marwen

Al Cinema  Multisala Lumiere  è in programmazione il film

Benvenuti a Marwen

Genere:  Azione,  Drammatico,  Fantasy              Anno:  2018            Durata:  116’

Regia:  Robert Zemeckis

Cast:  Steve Carell, Eiza González, Diane Kruger, Leslie Mann, Gwendoline Christie, Merritt Wever, Janelle Monáe, Neil Jackson, Matt O’Leary, Stefanie von Pfetten, Falk Hentschel, Leslie Zemeckis, Matthew Kevin Anderson, Matt Ellis

TRAMA

Benvenuti a Marwen, diretto dal regista premio Oscar Robert Zemeckis, di cui ricordiamo tra gli altri la saga di Ritorno al futuro, Chi ha incastrato Roger Rabbit e Forrest Gump, è ispirato al documentario Marwencol, realizzato nel 2010 da Jeff Malmberg, e racconta la storia vera della disperata lotta di un uomo (Steve Carell) psicologicamente distrutto, che scopre come l’immaginazione artistica possa contribuire a guarire lo spirito.

Mark Hogancamp mette in scena nel proprio prato le gesta di un suo alter ego di nome Hogie in un fittizio villaggio belga, durante la Seconda Guerra Mondiale. Hogie è un pilota americano in lotta contro i nazisti e protetto dalle donne di Marwen, che sono poi la trasfigurazione delle donne che hanno aiutato Mark durante la sua terapia. Egli è infatti reduce da un pestaggio di natura omofoba e da una lunga ma insufficiente riabilitazione, tanto da aver perso sia la memoria sia la capacità di disegnare. Elabora la tragedia fotografando le scene che crea nel giardino, con bambole di donne eleganti e action figure di soldati. Quando arriva una nuova vicina, Nicol, Mark cerca di raddrizzare la propria vita e di liberarsi dalla dipendenza dagli antidolorifici.

La vera storia, per quanto strana possa sembrare, parte dall’8 aprile del 2000. L’artista e fotografo Mark Hogancamp viene aggredito da cinque omofobi: le percosse lo mandano in coma, dal quale esce dopo nove giorni. Dopo più di un mese trascorso in ospedale, Mark non ricorda quasi nulla della sua vita. Non potendo permettersi la terapia, si aiuta costruendo un modello in scala 1:6 di una città belga durante la II Guerra Mondiale, che popola con repliche di se stesso, dei suoi amici e persino delle cinque persone che l’hanno attaccato. La sua storia tocca il fotografo David Naugie, e il lavoro di quest’ultimo diventa nel 2010 la base del documentario Marwencol del regista Jeff Malmberg. Marwencol è il nome della città fittizia, creato fondendo Mark, Wendy e Colleen.

Al Box Office Usa Benvenuti a Marwen ha incassato nelle prime 2 settimane di programmazione 10,4 milioni di dollari e 2,4 milioni di dollari nel primo weekend.

 Proiettato in Digitale 2D

la redazione

In alto