News

Arci Reggio Calabria: solidarietà a Cooperativa Alba e Consorzio Macramè

arci reggio

“L’Arci provinciale di Reggio Calabria esprime vicinanza e solidarietà ai soci e lavoratori della Cooperativa Alba ed al Consorzio Macramè che negli scorsi giorni hanno subito il furto di automezzi, trattori e attrezzatura agricola per un valore di centinaia di migliaia di euro.

In questi anni centinaia di giovani provenienti da diverse regioni italiane, partecipanti ai nostri campi di volontariato, hanno avuto modo di apprezzare e conoscere l’impegno che tali realtà del terzo settore assumono nella quotidianità operando su terreni confiscati alla ndrangheta nel comune di Rosarno e di Anoia.

Il progetto “Mestieri Legali”, promosso dal Consorzio Macramè, dalla Cooperativa Alba, dall’Arci e da altre associazioni del territorio, vuole rispondere alla necessità di creare lavoro, che sia libero, onesto e pulito in un contesto troppo spesso connaturato dalla sfiducia, dall’isolamento e dalla rassegnazione, causato dall’azione violenta e predatrice della ndrangheta.

Ciò che è avvenuto desta gravissima preoccupazione e richiama a raccolta tutte le forze sane del nostro territorio, le Istituzioni e le Forze dell’Ordine, nella certezza che nessuno arretrerà di un passo dal proprio impegno.

Ufficio stampa Arci

In alto