Cultura

Anassilaos incontra la poetessa Anna Petrungaro

anassilaos - anna petrungaro

Nell’ambito dell’Incontro con l’Autore promossi dall’Associazione Culturale Anassilaos, congiuntamente con il Comune di Reggio Calabria e la Biblioteca “Pietro De Nava”, si terrà oggi, giovedì 6 dicembre, alle ore 16.45 presso la Villetta De Nava la presentazione della silloge poetica «Erede della pietra – parola della sordina» (Edizioni il Filorosso) di Anna Petrungaro, una poetessa di rara sensibilità nonché una animatrice instancabile nella “sua” Cosenza. È stata redattrice della rivista Nosside – Quaderni di Scrittura femminile. Ha fatto parte del laboratorio di Poesia e Arti visive del Comune di Cosenza. Ha collaborato alla rivista Il Quaderno del Poeta (Quartiere Due). È presidente dell’Associazione Culturale Seminaria. Fa parte della redazione di Capoverso – Rivista nazionale di scritture poetiche. Ha pubblicato: Ma fallisce l’anima? (Pellegrini); La Memoria Proverbiale-proverbi detti, filastrocche della cultura tradizionale calabrese; La Tenera Mattanza, poesie (Città del Sole). È presente nelle antologie Quadernario Calabria – Almanacco di Poesia (Lieto Colle) ed in Sud – Viaggio nella Poesia delle Donne (Macabor). Ha vinto diversi premi nazionali di poesia, partecipato a mostre e installazioni di poesia visiva e sue poesie sono presenti in diverse riviste letterarie. Scrive fiabe, poesie e racconti in versi. Attivissima sul territorio per il suo impegno in difesa delle donne maltrattate e nella diffusione della cultura, da anni scrive di temi civili e sociali, intersecandoli con il proprio vissuto personale e familiare, come nel caso di questo suo ultimo e intenso lavoro nel quale dolore, nostalgia, amore pervadono i suoi versi che hanno il profumo del mare e della memoria: papà Francesco, nonna Carolina sono fra i protagonisti dei testi, sullo sfondo una Fiumefreddo di inizio Novecento. A introdurre l’incontro che rientra tra gli scambi fecondi promossi da Anassilaos con le Associazioni e con gli uomini e le donne che operano nel campo della poesia e della cultura in genere, sarà la Dr.ssa Daniela Scuncia. La presentazione del volume è affidata alla professoressa Francesca Neri.

In alto