Eventi

Al Musicale la masterclass del soprano Serenella Fraschini

concerto fraschini 1

Al Musicale la masterclass del Soprano Serenella Fraschini e giovedì 11 ospite della stagione concertistica del “Rechichi” in duo con Caterina Riotto.

Tre giorni di intenso studio per le voci liriche al Musicale di Cinquefrondi.

A partire da lunedì 8 aprile e fino a mercoledì 10, partirà la masterclass in canto a cura del soprano Serenella Fraschini.

Il corso della durata di tre giorni è aperto anche a coloro che non frequentano il Liceo Rechichi e che sono, comunque, interessati a svolgere un approfondimento con la nota musicista reggina.

Serenella Fraschini, dopo gli studi presso il Conservatorio “F.Cilea” di Reggio Calabria, si è perfezionata con nomi del calibro di Magda Olivero e Ferruccio Tagliavini.

L’intensa attività concertistica, intrapresa da giovanissima, l’ha portata ad esibirsi in numerosi importanti teatri non solo italiani ma anche esteri: Tenerife, Ginevra, Zurigo, Lucerna, Amburgo, Budapest.

È stata anche impegnata in registrazioni e dirette televisive della RA e ha ricoperto il ruolo di Direttore Artistico per la lirica del Teatro Comunale “Francesco Cilea” di Reggio Calabria dal 2008 al 2012.

È titolare della cattedra di canto presso il Conservatorio di Musica “Francesco Cilea” di Reggio Calabria e presidente dell’Associazione Culturale “Morgana inCanta”, con la cui attività intende promuovere e incoraggiare la grande tradizione operistica italiana per i giovani talenti lirici.

La Fraschini, inoltre, giovedì 11 alle 18, al Salone delle Feste di Polistena, sarà ospite della Stagione Concertistica del “Rechichi”, giunta alla sua terza edizione.

La rassegna musicale, coordinata da Alessandro Carere, docente di flauto nella sede di Cinquefrondi, si pone l’obiettivo di offrire al territorio il meglio dei talenti del Musicale.

Per questo appuntamento la Fraschini sarà accompagnata da Caterina Riotto, docente di canto del Liceo.

La professoressa Riotto, mezzosoprano, è stata allieva della stessa Fraschini, al Conservatorio di Reggio Calabria. Dopo il diploma e il perfezionamento con Gloria Scalchi, si è esibita con le partiture di Verdi, Cilea, Puccini, Mascagni, Donizetti e Bizet, nei più importanti teatri in Italia e all’estero. Ha ricevuto per due volte il premio Anassilaos, come miglior voce dell’anno e per la brillante carriera.

Le due voci allieteranno il pubblico con le arie celebri dell’Ottocento e Novecento italiano, tratte dall’Aida di Verdi, da “Le nozze di Figaro” di Mozart” e dalle partiture di Rossini e Puccini.

Finale con brani di Offenbach e Delibes.

In alto