Politica

Aidone vive il senso della perseveranza

aidone costanzo

Il senso della perseveranza vissuto come un impegno a rifiutare ogni forma di abdicazione o di resa – peculiarità connaturata al carattere tenace – impegna il professore Nino Costanzo in un Comizio in Piazza Cordova ad Aidone per ringraziare gli Elettori.

Lo comunica in una nota il C.d’A. Paolo Battaglia La Terra Borgese, designato Assessore alla Cultura, Arte e Beni Archeologici da Costanzo.

Il ringraziamento pubblico si terrà a partire dalle ore 19.00 di oggi venerdì 17 maggio.

“La conquista del Palazzo di Città è un fatto praticamente compiuto da strane alleanze – dichiara Costanzo -, alleanze tra destre, cinquestelle, centri di destra, sinistre e zuppa inglese. Certamente una Giunta siffatta sarà un consesso poco pacifico e tanto inoperoso; per quanto ammanierato si esprimerà senza svolgere alcuna attività, e per fortuna si tornerà alle urne presto, se le logiche del compromesso non saranno più potenti di quelle del Poltronificio SpA. Tuttavia il discorso comiziale di venerdì mira ad esprimere la gioia e il sentimento di gratitudine verso quella significativa parte di cittadini che liberi da qualsiasi maniglia hanno ritenuto di credere nei progetti di Riscatto Popolare e in un Sindaco a nome Costanzo”.

In alto