Cultura

Agraria. Giornate di esperienze laboratoriali della Mediterranea

AGRARIA asl 1

Il 6 e 7 marzo, il Dipartimento di Agraria ha accolto studenti e docenti dei 21 licei calabresi che hanno aderito alle “Giornate di esperienze laboratoriali della Mediterranea”, previste nell’ambito del Percorso di alternanza Scuola Lavoro promosso dell’Università Mediterranea di Reggio Calabria.

All’importante evento, hanno partecipato oltre 200 studenti delle quinte classi liceali, desiderosi di approcciarsi alle tematiche agricole forestali ed alimentari.

Il percorso studiato dal Dipartimento Agraria, per gli Istituti della Rete, ha avuto quale filo conduttore il tema: “Agricoltura, foreste, alimenti, parliamone …”.

In una aula seminari gremita, sono state avviate delle “Conversazioni sulle nuove professioni green”, durante le quali i Presidenti dei corsi di studio afferenti al Dipartimento, hanno illustrato le conoscenze tecnico scientifiche e le possibilità di lavoro, che le lauree in AGRARIA aslscienze agrarie, in scienze alimentari e in scienze forestali offrono a chi intraprende questi affascinanti percorsi, con discussioni e interventi che hanno favorevolmente interessato i ragazzi intervenuti.

Una mostra divulgativa delle attività del Dipartimento è stata allestita con i settori della botanica, della tecnologia del legno, dell’entomologica e della geomatica, con attrezzature e modelli di ricerca attualmente seguiti presso i laboratori di ricerca del Dipartimento.

Ricercatori e tecnici dei vari laboratori del dipartimento, supportati dagli studenti del Gruppo Ares, che hanno fornito un valido contributo alla riuscita dell’organizzazione, hanno dato l’opportunità agli ospiti di conoscere le attività scientifiche e di ricerca svolta, molto spesso oggetto delle tesi di laurea. Inoltre, per tutti gli intervenuti, è stata predisposta una prova dimostrativa di analisi sensoriali dell’olio extra vergine di oliva. Le due giornata hanno rappresentato una buona occasione per gli studenti liceali, per poter meglio comprendere le competenze tecniche e scientifiche proprie dei dottori Agronomi, dei dottori Forestali e dei Tecnologi Alimentari.

In alto