Hobby & Hi-Tech

2 libri sui vini italiani

libri vini italiani

Wine Times, storie di vino e Cina, si chiede quali sono i libri sul vino italiano da leggere assolutamente e ne propone cinque. In questo primo articolo ne riportiamo due.
libro vini mario soldatiVino al Vino di Mario Soldati, edito da Mondadori nel 2006 (nella foto a sinistra).
È inutile ricordare che Mario Soldati è stato uno dei protagonisti più eclettici e vivaci del panorama della cultura italiana del ‘900. Giornalista, scrittore, regista e grande appassionato di enogastronomia.
Vino al vino è un libro assolutamente da leggere per chi voglia avvicinarsi al mondo del vino italiano. Il vino è considerato inscindibilmente legato alla terra, alle tradizioni storiche, alla cultura e al lavoro dell’uomo. Un itinerario affascinante e poetico attraverso i luoghi in cui nascono i grandi vini italiani, che fa venir voglia di mettersi subito in viaggio per scoprire i paesi e le eccellenze enologiche della nostra terra.
libro atlante vini italiaAtlante Geologico dei vini d’Italia di A. Scienza, A. Giorgianni, D. Tomasi, F. Gaiotti, F. Graziani, L. Mariani, P. Carnevali, edito da Giunti nel 2015 (nella foto a destra).
Per chi vuole approfondire la conoscenza delle più celebri regioni vitivinicole italiane e dei loro vini, partendo dalle eccellenze più famose e pregiate, occorre leggere questo libro che si interroga su quali siano i motivi che le hanno rese grandi.
Con un viaggio dalle Alpi alla Sicilia analizza e descrive la composizione dei suoli, la storia geologica del territorio, il clima e mette in relazione tutti questi elementi, cercando di evidenziare come influenzano la coltivazione della vite, il profilo organolettico e gustativo dei vini. Perfetto per chi vuole andare oltre le sensazioni del bicchiere e scoprire cosa c’è veramente dietro un grande vino.
Un manuale di immediata consultazione e comprensione grazie all’uso di un linguaggio semplice e chiaro e di immagini, mappe e cartine. Ben 35 aree prese in esame, tra cui Barolo, Bolgheri, Chianti, Collio, Franciacorta, Soave, Valpolicella, Valtellina, Cirò e Etna

In alto